Vacanza in Spagna: Dove andare, quali città visitare e dove andare al mare.
Capire dove andare in Spagna può rivelarsi un problema se sei una persona indecisa, ci sono tantissime città, luoghi e itinerari da poter scoprire, tutto dipende dalla disponibilità economica e da quello che ci si aspetta di fare.

La Spagna è tra le mete turistiche più desiderate dagli italiani che decidono di fare una vacanza all’estero. Viene scelta per la sua grande varietà di zone di interesse, dalle località di mare, alle isole fino alle città. Ecco perchè abbiamo scelto di scrivere questo articolo, per aiutarti a scegliere dove andare in vacanza in Spagna. Ogni viaggiatore ha un suo ideale di vacanza, per alcuni infatti, viaggiare è sinonimo di divertimento, altri cercano relax, altri ancora preferiscono una via di mezzo.

Spagna, destinazioni turistiche principali

Quando si parla di vacanza in Spagna non si possono tralasciare alcune delle destinazioni più famose e popolari, è quasi un obbligo citarle perchè sono le più visitate in assoluto. Spagna, luoghi d’interesse principali:

Madrid

Vacanza a Madrid, la capitale della Spagna, è la città più grande del paese ed è il centro politico ed economico della nazione. Terzo comune europeo per numero di abitanti, dopo Londra e Berlino. Non c’è dubbio che la città ha tanto da offrire ai viaggiatori, in termini di arte e cultura, di divertimento e vita notturna. Madrid è famosa in tutto il mondo per la sua atmosfera festaiola (un elemento che si ritrova in molte altre città della Spagna), gran parte della popolazione infatti è formata da giovani provenienti da tutto il mondo per frequentare le università o per trovare la propria strada lavorativa. La vacanza a Madrid è un’ottima soluzione per quasi tutti i tipi di viaggiatori, giovani e famiglie che amano visitare le città europee. Tanti luoghi da visitare, itinerari da scoprire e locali notturni dove divertirsi.

panoramica della città di BarcellonaBarcellona

Una vacanza a Barcellona è la scelta ideale per i giovani che vogliono divertirsi. Barcellona è la seconda città spagnola ma è tra le più frequentate dai turisti, sopratutto dai giovani. Otre agli itinerari artistico-culturali, la città offre un mondo di cose da fare. Locali notturni di ogni genere e per tutti i gusti, festival musicali e tanto divertimento. Ci si può spostare facilmente in tutta la città utilizzando i mezzi pubblici, come la metro o gli autobus. Tanti quartieri con edifici e parchi dalle architetture mozzafiato, musei e gallerie di arte artica, moderna e contemporanea. Una città tra le più affascinanti d’Europa. Siamo sicuri che il tuo viaggio a Barcellona sarà indimenticabile!

Le città più belle della Spagna dove andare in vacanza (le meno conosciute)

Ogni luogo ha la sua particolarità ed è davvero difficile stilare una classifica delle più belle città della Spagna, ma dovete pur decidere dove andare, quindi ci proviamo!
Oltre ai luoghi che abbiamo elencato sopra, vi sono tante altre città, un po meno conosciute dai turisti ma che meritano di essere visitate per via della loro bellezza architettonica, storica e culturale.

Panoramica di Valencia nella notteValencia

Un viaggio a Valencia è adatto a tutti, questa città città portuale che si affaccia sul mar Mediterraneo, ha diverse attrazioni da offrire. Centri culturali dall’architettura futuristica, quartieri medioevali, feste religiose e spiagge lunghissime. Valencia è una città in cui si respira continuamente un mix di tradizione e modernità, l’amore per la loro cultura secolare ma anche d’innovazione per via del fermento culturale. Ecco perchè una vacanza a Valenzia è adatta a tutti, per famiglie e per giovani. Troverai ogni tipo d’itinerario e intrattenimento adatto a te.

cattedrale di Cordoba, SpagnaCordoba

Prenotare un viaggio o una vacanza a Cordoba è una scelta eccellente, è una città molto calorosa e piena di luoghi da visitare. È adatta a chi viaggia con la famiglia grazie a tante struture e luoghi d’interesse dedicate alla storia e alla cultura della città. Tantissime le chiese, le moschee e in generale i monumenti che testimoniano gli anni della dominazione araba. Questi segni sono presenti in tutta la città, anche in molte piazze ed edifici privati, dove spesso si trovano delle deliziose sale da tè in stile arabo. La vita notturna è molto attiva, Cordoba infatti, è una città dove la comunità di universitari è numerosa, questo fattore contribuisce a renderla viva.