Il caldo clima di questi giorni mi ha fatto venir voglia di pensare alle vacanze estive e alla mia prossima meta. Ho un’amica che sta vivendo un’esperienza di lavoro in Australia a Perth e con molto probabilità ad agosto andrò a trovarla: non c’è occasione migliore per visitare il continente e la città.

Sto già organizzando il viaggio e cercando un po’ qua e po’ là ho trovato alcuni consigli su cosa visitare a Perth.

La città è facilmente esplorabile a piedi e le visiti guidate gratuite sono una delle cose che spesso viene consigliata.

Il tour guidato avviene a piedi ogni giorno della settimana, partendo dal centro informazioni in Murray Street Mall vicino a Place Forrest: la visita richiede circa 2 ore, e si può partecipare o lasciare il gruppo in ogni momento. Io avevo partecipato ad un tour gratuito a Ediburgo: un’ esperienza nuova, molto interessante e divertente, completamente diversa dalla noiosa visita a pagamento che spesso ci rifilano le agenzie.

A Perth è presente il “Western Australian Museum” che riflette e documenta il ricco e variegato patrimonio naturale e culturale dello Stato.

Il “Kings Park and Botanic Garden” è visitato da oltre 6 milioni di persone ogni anno. Con le sue notevoli distese di boscaglia,il parco è la destinazione turistica più popolare in Australia occidentale.

La superficie totale del parco è 400.6 ettari e si trova adiacente al fiume Swan, a circa 1,5 km dal Central Business District di Perth.

Ci sono molte cose da fare per tutta la famiglia, eccitanti eventi che si svolgono durante tutto l’anno e una serie di servizi offerti per rendere il nostro viaggio ancora più unico.

Il “Free Wheeling Fremantle” è un servizio gratuito di biciclette che permette di esplorare la città a un ritmo piacevole. Quindi credo che prenderò in prestito una bicicletta, una cartina, indosserò il casco e via a pedalare!